Rivestimento a cappotto: Sistema cappotto Isoterm

realizzazione rivestimenti cappotto

Centro dell’isolamento si occupa da circa 30 anni della realizzazione di sistemi a cappotto, impiegati principalmente come rivestimento isolante esterno di facciate in costruzione o già esistenti, di piani porticati e come rivestimento interno di pareti, soffitti, mansarde, isolamenti cellulosa, allo scopo di migliorare le condizioni di comfort abitativo, con riduzione dei costi energetici correlati alle spese di riscaldamento e di condizionamento.
Il sistema di isolamento termico a cappotto infatti risulta efficace sia durante il periodo estivo che in quello invernale, agendo sull’eliminazione delle dispersioni termiche e dei ponti termici.

Il sistema a cappotto Isoterm, inoltre permette l’eliminazione di muffe e condense collegate alla mancanza di isolamento. Il sistema a cappotto “Isoterm” si basa sulla realizzazione di più strati tra loro compatibili.

VANTAGGI DI NATURA TECNICA- PRESTAZIONALE:

  • Eliminazione totale dei ponti termici (compresi pilastri, solette e punti di legatura).
  • Massimo sfruttamento del volano termico della muratura (si elimina la dissipazione di calore verso l’esterno)
  • Eliminazione della formazione di muffe e condense interne correlate alla mancanza di isolamento termico.
  • Protezione delle facciate (con un unico intervento diventa possibile isolare e al tempo stesso rinnovare completamente la facciata di un edificio e la si protegge dal naturale processo di degrado).
  • Le pareti esterne se sottoposte ad isolamento a cappotto vengono poste in condizioni di inerzia: ovvero non sono più soggette alle sollecitazioni prodotte dagli sbalzi termici
  • Migliore comfort abitativo
  • Non rende necessario lo spostamento degli abitanti dell’immobile durante l’intervento.

Il sistema a cappotto “Isoterm” è un rivestimento continuo formato da tre strati compatibili tra loro che garantiscono l’affidabilità del sistema:

  1. STRATO ISOLANTE

I pannelli isolanti hanno la funzione primaria di garantire un ottimo risultato dal punto di vista della resistenza termica delle superfici trattate.

I supporti generalmente impiegati sono:

  • pannelli in polistirene espanso
  • pannelli in Neopor (polistirene espanso con grafite)
  • pannelli in sughero naturale o tostato
  • pannelli in fibra di legno
  • pannelli in lana di roccia o vetro
  1. STRATO DI INTONACO ARMATO

La malta rasante, che forma uno strato unico con la rete di armatura, ha diverse funzioni:

  • Assorbire le tensioni del pannello isolante dovute alle variazioni termiche, evitando fessurazioni e lesioni.
  • Assicurare resistenza meccanica agli urti.
  • Preparare un idoneo supporto per l’applicazione dello strato di finitura.
  1. STRATO DI FINITURA

Il rivestimento finale ha la funzione principale di proteggere il sistema e di fornire una finitura estetica.
La finitura è idrorepellente e con permeabilità al passaggio del vapore.

SISTEMA DI POSA

  1. Posizionamento profili di partenza.
  2. Posa in opera pannelli isolanti mediante incollaggio con apposita malta.
  3. Fissaggio meccanico dei pannelli isolanti con apposita tassellatura
  4. Posa dei profili angolari paraspigoli
  5. Esecuzione rasatura con strato di intonaco su rete porta-intonaco
  6. Applicazione finitura ad intonaco colorato (finiture e colori a scelta)
realizzazione rivestimenti cappotto
esecuzione rivestimenti cappotto

INTERVENTO DI RESTAURO FACCIATA ED ISOLAMENTO A CAPPOTTO ESEGUITO A ORBASSANO (TO)

isolamento cellulosa
isolamento termico cappotto

ISOLAMENTO A CAPPOTTO CAPANNONE AVIGLIANA (TO)

Contattaci per un preventivo gratuito

Vorrei isolare acusticamente:
paretisoffittopavimento